Gli italiani non rinunciano ai viaggi, ma partono solo se assicurati

FAI SUBITO UN PREVENTIVO GRATUITO! Inserisci EMAIL e clicca INVIA

12:45 (Teleborsa) – Il turismo non cancella la voglia di vacanze, ma fa aumentare la percentuale di coloro che non vogliono partire senza aver fatto prima un’assicurazione. Specie se le mete di destinazione, sono Paesi come Francia e Germania recentemente colpiti da attacchi terroristici. Gli italiani che non rinunciano a viaggiare, prendono quindi qualche precauzione in più. Secondo i numeri dell’osservatorio di Facile.it, a luglio le richieste di assicurazioni legate ai viaggi sono aumentate del 23,5% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, addirittura del 26% se la destinazione del viaggio è la Francia o la Germania. Fin troppo semplice individuare fra le cause di questo picco: il clima di tensione internazionale che tutti respiriamo. L’indagine, è stata condotta su un campione di oltre 100.000 richieste di assicurazione arrivate nel corso dell’ultimo anno e non legate a pacchetti vacanza. I numeri, che fino a maggio facevano registrare un incremento nelle ricerche comunque contenuto (+10%), sono aumentati a giugno con un primo +14% per arrivare poi al picco di luglio (23,5% anno su anno). Un’ulteriore riprova di questa ipotesi arriva dall’analisi del tipo di copertura che ci si vuole garantire; quasi una richiesta su quattro è legata all’annullamento del viaggio; […]

FAI SUBITO UN PREVENTIVO GRATUITO! Inserisci EMAIL e clicca INVIA

FAI SUBITO UN PREVENTIVO GRATUITO! Inserisci EMAIL e clicca INVIA

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *